Metodo Solère

Rééquilibration Fonctionnelle-Methode Solère®

Questo tipo di cura della persona apporta, in modo complementare al monitoraggio medico, una analisi globale ed una correzione precisa e controllata delle disfunzioni dell' Essere umano nella propria individualità psico-fisica.

L'analisi del disturbo del benessere è condotta secondo un metodico ragionamento clinico che permette di capire se le manifestazioni di disagio siano riconducibili ad una disfunzione non patologica del sistema viscerale (importante sede di dinamizzazione della circolazione del sangue) e/o del sistema microcircolatorio-energetico (fine regolatore dei ritmi biologici e recettore della sensazione di benessere) e/o del sistema articolare, muscolo-scheletrico.

Le tecniche di stimolazione utilizzate:

  • Manipolazione viscerale: una rapida sequenza di manovre esterne, rivolte all'addome ed a dinamizzare le normali funzioni viscerali
  • Stimolazione cutanea di zone corrispondenti agli agopunti: è di tipo non medico, non invasivo (la stimolazione è applicata tramite una speciale tecnica che non attraversa la barriera cutanea) ed è rivolta al riequilibrio microcircolatorio (energetico), locale o sistemico
  • Manipolazione articolare non forzata, rivolta alle strutture neuro-muscolari e capsulo-legamentose delle articolazioni, allo scopo di normalizzarne la dinamica

Stimolazione di zone riflesse

I benefici della stimolazione meccanica di zone riflesse, effettuata con l'aiuto di una apparecchiatura appositamente brevettata dotata di piccole ventose, sono:

  • Migliorare la micro-circolazione locale e sistemica
  • Stimolare i naturali processi di guarigione
  • Regolare i ritmi fisiologici: insonnia e/o del ciclo mestruale (dismenorrea)
  • Eliminare tensioni e stress in eccesso, che disturbano il benessere di muscoli ed articolazioni
  • Curare i dolori che non rispondono ai farmaci.

 

Il trattamento per le persone affette da sindrome fibromialgica consiste in un programma di stimolazione di zone riflessogene, elaborato secondo un originale protocollo terapeutico.

La biodinamica dell'Essere Umano

Il dolore inesplicabile (quando ossservato col classico punto di vista Medico patologico) può trovare una semplice spiegazione: è il disturbo che si avverte quando una costrizione funzionale (meccanica articolare e/o viscerale) limita la facilità di movimento ed obbliga ad uno sforzo energetico supplementare per soddisfare le proprie esigenze, lavorative o scociali. In alcuni casi la situazione è complessa, molte articolazioni che funzionano 'frenate' da tempo e la stanchezza cronica che ne dieriva, lasciano presupporre che sia necessario agire sia sul sistema articolare che viscerale, solo dopo aver riequilibrato bioritmo e micro-circolazione energetica in modo sistemico.

 

Con questa modalità di terapia, metodica e progressiva, si agisce sulla possibilità di recidiva ed è quindi possibile intervenire sulla cronicizzazione del dolore.

Analisi Clinica Biodinamica

Presentazione congressuale:

 Artroprotesi d'anca

 Manerbio (Bs) 9/06/2007 

 Autore: Andrea Lauri

 Azienda Ospedaliera di Desenzano del Garda.

 Download del file .pptx qua sotto:

26 diversi tipi di mal di schiena comune.